scuola infanzia Scuola dell'Infanzia

Post Title

La scuola dell'infanzia

La scuola dell'infanzia fa proprie le Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola d’infanzia e concorre, pertanto, nell'ambito del sistema scolastico, a promuovere la formazione integrale dei bambini dai tre ai sei anni, nella prospettiva della formazione di soggetti liberi, responsabili ed attivamente partecipi alla vita della comunità locale, nazionale e internazionale.

Essa persegue sia l'acquisizione di capacità e di competenze di tipo comunicativo, espressivo, logico ed operativo, sia una equilibrata maturazione ed organizzazione delle componenti cognitive, affettive, sociali e morali della personalità, apportando con questo il suo specifico contributo alla realizzazione dell'uguaglianza delle opportunità educative.

La scuola dell’infanzia , affiancando l’opera educativa dei genitori e tenendo conto dell’esperienza del bambino, predispone un ambiente adeguatamente stimolante per la crescita e l’apprendimento. Inoltre assicura al bambino la massima promozione possibile di tutte le capacità personali nel rispetto dei suoi ritmi.

La scuola dell'infanzia ha come finalità principali:

- sviluppo dell'identità;
- sviluppo dell'autonomia;
- lo sviluppo delle varie competenze;
- avvio alla cittadinanza.

I PROGETTI

Conoscere e sviluppare la propria identità ed unicità, riconoscere e rispettare l'unicità e la diversità degli altri. Attivare e sperimentare le diverse intelligenze. Il progetto ha come finalità portare i bambini a conquistare e/o migliorare: • abilità relative all’autonomia, alla conoscenza di sé, al riconoscimento e alla corretta gestione dei diversi stati emotivi

Scoperta e conoscenza del nuovo ambiente scolastico Rendere il bambino protagonista e consapevole del proprio agire Scoprire e condividere le regole e i modi per stare bene insieme e conoscere gli spazi scolastici Promuovere la fiducia di base, l’autonomia, lo sviluppo dell’identità, la partecipazione attiva e consapevole alla vita sociale Avviare positive relazioni con i compagni Superare il distacco e la lontananza dai genitori per vivere serenamente nel nuovo ambiente Prendere consapevolezza delle proprie emozioni e sentimenti ed esprimerli attraverso i linguaggi verbali e non verbali. Ritrovare e riallacciare rapporti di amicizia tra bambini per creare uno spirito di gruppo

Integrazione, musicalità, ritmica, coralità, coordinazione dei movimenti, equilibrio, lingua portoghese.

Sviluppare il senso del cambiamento rispetto a persone, cose, ambienti, situazioni Realizzare un progetto comune in un clima collaborativo Vivere positivamente nuove esperienze Favorire una prima conoscenza dell’ambiente scuola e del personale educativo Creare aspettative positive verso l’ingresso nella scuola primaria

L’obiettivo generale è di stimolare i bambini, facendoli divertire, in modo che possano avvicinarsi e familiarizzare con la lingua inglese, come se fosse un gioco. Altri obiettivi sono:
- Sviluppare l’ascolto
- Ascoltare, ripetere, memorizzare vocaboli, canzoni, brevi dialoghi
- Promuovere la cooperazione ed il rispetto per se stessi e per gli altri
- Sapersi presentare
- Conoscere alcuni animali, cibi, colori e parti del corpo
- Contare fino a 10

L'insegnamento della religione cattolica nella scuola d'infanzia concorre allo sviluppo della personalità del bambino aprendolo ad un mondo ricco di opportunità di crescita, di dialogo e di scoperta. La scuola d'infanzia aiuta i bambini a cogliere i segni della religiosità e ad esprimere e comunicare l'esperienza religiosa con parole e gesti.

Stimolare curiosità e interesse verso il libro Promuovere il piacere della lettura Favorire l’approccio affettivo ed emozionale del bambino al libro Fornire al bambino le competenze necessarie per realizzare un rapporto attivo-creativo e costruttivo con il libro

Acquisire i prerequisiti propedeutici per l’apprendimento della lettura e della scrittura e del calcolo.

Esplorare lo spazio Controllare gli schemi motori di base Consolidare la coordinazione ovulo manuale Acquisire/consolidare lo schema corporeo

Rispettare l’ambiente Riconoscere e manipolare diversi materiali